Formula 1 news, la storia, le news, i gran premi.

@Ticket on-line Formula 1 e MotoGP

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Homepage Mappa sito Gran Premi 2021 Team e Piloti 2021 Storia Albo d'oro Miti Altri anni Video Senna
Condividi

Aggiungi ai preferiti


 2020: Lewis VII - Anno del Covid-19 e dei record per Lewis Hamilton.

_
 

La stagione 2020 risulta significativa nella carriera di Hamilton sia perché i risultati gli consentono di battere numerosi record ed anche perché diventa un personaggio autorevole e fra i più ascoltati non solo nell'ambito delle corse. A Marzo, in piena pandemia, si và in Australia ed in conferenza stampa esordisce così:"Non capisco proprio cosa stiamo a fare qui quando tutto il mondo soffre per questa terribile malattia". Il giorno dopo il circus fa i bagagli e tutti a casa fino a data da destinarsi. Il 25 maggio negli U.S.A. viene ucciso dalla polizia un uomo di colore; George Floyd. Come conseguenza Hamilton diventa un'attivista del movimento Black Lives Matter e convince la Mercedes a correre con una livrea nera e la Formula 1 a manifestare ad ogni G.P. contro il razzismo.

 

Ormai è anche uno dei personaggi più influenti sui social e nella moda


Il mondiale, poi, viene organizzato in maniera encomiabile, si parte in luglio con due G.P. in Austria, doppio G.P. anche in Gran Bretagna, in Italia si organizzano ben tre G.P.. Monza, il ritorno a Imola e il G.P. di Toscana al Mugello che si rivela una pista eccezionale, oltre che per le moto, anche per le F.1. Anche il nuovo circuito di Portimao, in Portogallo, è una piacevole sorpresa in quanto tecnico e spettacolare anche in Bahrain ci saranno due gare su due tracciati leggermente diversi. La stagione si concluderà ad Abu Dhabi il 13 Dicembre.

La stagione di Lewis non parte però nel modo migliore, perché in Austria viene battuto fin dalle qualifiche da Bottas, classificandosi quarto al via per via di una penalità di due posizioni per non aver rispettato una bandiera gialla. In gara Hamilton riesce a risalire fino alle spalle del compagno, ma subisce un'altra reprimenda per aver di nuovo speronato Albon e da secondo passa a quarto poiché, con i 5 secondi inflittigli, viene scavalcato da Leclerc e da Lando Norris. Tuttavia il pilota si riprende subito, vincendo nelle seguenti tre gare in Stiria (sempre Austria), Ungheria (dove fa segnare il record per maggior numero di vittorie su un singolo circuito, 8) e Inghilterra, gara rocambolesca che lo vede trionfare su tre ruote dopo una foratura che in precedenza aveva colpito anche il suo compagno di squadra Bottas, giunto fuori dalla zona punti. Al Gp del 70° anniversario, partito dalla pole per la quarta volta consecutiva, viene scavalcato da Max Verstappen a causa di un pit-stop più lento e giunge secondo, per poi tornare a sbancare consecutivamente Spagna e Belgio (gara in cui raggiunge il maggior numero di chilometri percorsi in testa in assoluto). Al Gp d'Italia, partito di nuovo in pole, giunge settimo, dopo essere stato penalizzato per essere rientrato ai box con il semaforo rosso, cosa che però non gli impedisce di battere il record per il maggior numero di giri veloci su un unico circuito. Una settimana dopo raggiunge la 90ª vittoria della carriera in Toscana (dove nel frattempo batte il record del numero di Gran Premi conclusi senza ritirarsi di Nick Heifeld e consecutivamente di Gran Premi conclusi a punti da lui stesso già detenuto). Dopo essere arrivato terzo in Russia (dopo essere stato nuovamente penalizzato), Hamilton conquista il suo record più importante al Gp di Eifel (Germania), vincendo la 91ª corsa in carriera ed eguagliando lo storico primato di Michael Schumacher. Il primato viene poi perfezionato la settimana successiva, in Portogallo, weekend dove peraltro la Mercedes ha il primo match-ball iridato: qui Hamilton dopo aver conquistato la partenza al palo per la nona volta in stagione, la 97ª in carriera, vince la sua 92ª gara in carriera, l'ottava in stagione nonché la 28ª su un circuito diverso, staccando così il primato assoluto di Schumacher; per lui si tratta anche del 161° podio in carriera, il 31° su pista differente, altro record, ottenendo anche la 45ª gara utile a punti. Vince anche il Gp dell'Emilia Romagna. Il 15 novembre, grazie alla vittoria del Gp della Turchia (la 94ª in carriera), si aggiudica matematicamente il suo settimo titolo mondiale, eguagliando così il record di campionati vinti appartenente a Michael Schumacher. Vince l'11° G.P. stagionale nel primo appuntamento in Bahrain ma, il lunedì successivo alla gara, viene trovato positivo al COVID-19. Hamilton non prende parte al penultimo appuntamento della stagione, saltando un Gran Premio per la prima volta dal suo esordio in Formula 1. Per l'occasione è sostituito in maniera egregia, dal pilota della Williams George Russell. Questo stop non permetterà a Lewis di eguagliare il record di 13 vittorie stagionali che appartiene a Vettel e Schumacher. Si presenta al circuito di Abu Dhabi non in forma e con questo look facendo subito parlare di se.

Di seguito tutti i record detenuti da Hamilton. In grassetto quelli perfezionati nel 2020.

Record Numero/Data
Maggior numero di titoli mondiali 7 (2020); a pari merito con Michael Schumacher
Pilota più giovane in testa al campionato mondiale 22 anni, 4 mesi e 6 giorni (Spagna 2007)
Maggior tempo trascorso tra primo e ultimo titolo mondiale 12 anni (2008 - 2020)
Maggior numero di punti totali 3778
Maggior numero di punti nella stagione di debutto 109 (2007)
Maggior numero di punti in una stagione 413 (2019)
Maggior numero di gran premi a punti in assoluto 229 (ad Abu Dhabi 2020)
Maggior numero di gare consecutive terminate a punti 48 (Gran Bretagna 2018-Bahrain 2020)
Maggior numero di gare consecutive concluse 48 (Gran Bretagna 2018-Bahrain 2020)
Maggior numero di podi in una stagione 17 (2015, 2016, 2018, 2019; a pari merito con Sebastian Vettel e Michael Schumacher)
Maggior numero di podi in assoluto 165 (ad Abu Dhabi 2020)
Maggior numero di podi con lo stesso costruttore 116 (Mercedes, ad Abu Dhabi 2020); a pari merito con Michael Schumacher
Maggior numero di podi consecutivi dalla gara di debutto 9 (Australia 2007–Gran Bretagna 2007)
Maggior numero di podi in Gran Premi differenti 31 (a Emilia Romagna 2020)
Maggior numero di podi in circuiti differenti 32 (a Imola 2020)
Maggior numero di vittorie in assoluto 95 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di vittorie nella stagione di debutto 4 (2007; a pari merito con Jacques Villeneuve)
Maggior numero di vittorie con lo stesso costruttore 74 (Mercedes, a Bahrain 2020)
Maggior numero di vittorie partendo dalla pole position 58 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di stagioni consecutive con almeno una vittoria a partire dall'anno di debutto 14 (dal 2007 al 2020)
Maggior numero di vittorie in un mese 4 (luglio 2016, Austria 2016–Germania 2016)
Maggior numero di vittorie nello stesso gran premio 8 (Gran Premio d'Ungheria) 2020; a pari merito con Michael Schumacher - Francia
Maggior numero di vittorie nello stesso circuito 8 (Hungaroring); a pari merito con Michael Schumacher - Circuito di Nevers Magny-Cours
Maggior numero di vittorie in Gran Premi differenti 28 (a Emilia Romagna 2020)
Maggior numero di vittorie in circuiti differenti 29 (a Imola 2020)
Maggior numero di vittorie nel gran premio di casa 7 (Gran Bretagna) 2020
Maggior numero di vittorie in una stagione senza aver vinto il mondiale 10 (2016)
Maggior numero di pole position in assoluto 98 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di pole position nella stagione di debutto 6 (2007)
Maggior numero stagioni consecutive con almeno una pole position 14 (dal 2007 al 2020)
Maggior numero di stagioni consecutive con almeno una pole position a partire dall'anno di debutto 14 (dal 2007 al 2020)
Maggior numero di pole position nello stesso gran premio 8 (Gran Premio d'Australia); a pari merito con Ayrton Senna - San Marino e Michael Schumacher - Giappone
Maggior numero di pole position nello stesso circuito 8 (Circuito Albert Park); a pari merito con Ayrton Senna - Autodromo Enzo e Dino Ferrari e Michael Schumacher - Circuito di Suzuka
Maggior numero di pole position in Gran Premi differenti 27 (a Portogallo 2020)
Maggior numero di pole position in circuiti differenti 29 (a Portogallo 2020)
Maggior numero di pole position nel gran premio di casa 7 (Gran Premio di Gran Bretagna); 2020
Maggior numero di pole position con lo stesso costruttore 72 (Mercedes, a Bahrain 2020)
Maggior numero di prime file in assoluto 158 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di giri veloci nello stesso gran premio 7 (Gran Premio d'Italia)2020; a pari merito con Nigel Mansell - Gran Bretagna e Michael Schumacher - Spagna
Maggior numero di giri veloci nello stesso circuito 7 (Autodromo nazionale di Monza)2020; a pari merito con Michael Schumacher - Circuito di Catalogna
Maggior numero di giri veloci in gran premi differenti 23 (a Emilia Romagna 2020)
Maggior numero di giri veloci in circuiti differenti 24 (a Imola 2020); a pari merito con Michael Schumacher
Maggior numero di chilometri percorsi in testa 25.900 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di Gran Premi con almeno un giro in testa 162 (a Bahrain 2020)
Maggior numero di Gran Premi consecutivi con almeno un giro in testa 18 (Ungheria 2014–Gran Bretagna 2015)
Maggior numero di gran premi con almeno un giro in testa in una stagione 19 (2019)
Maggior numero di gran premi percorsi in testa dal primo all'ultimo giro 22 (a Belgio 2020)
Maggior numero di partenze con un unico costruttore di motori 266 (Mercedes-Benz; Australia 2007–Abu Dhabi 2020)

 

Formula1news

 



Altre storie
Fino al 1950. 1950 - 1960. 1970 - 1980.

1990 - 2000.

1. Il primo gran premio
2. Frecce d'argento
3. Nuvolari umilia Hitler.
4. L'ultima gara di Nuvolari.

01. Nasce il mondiale di F.1
02. Una gara memorabile.
03. Ritorna la Mercedes!
04. Tragedia a Le Mans.
05. Il sacrificio di Collins
06. Arrivano gli inglesi.
07. La nuova generazione.
08. Il dominio inglese
09. L'era di Clark
10. La Brabham
11. Bandini: il più amato
12. Addio Jim!
01. 1970: un anno da ricordare.
02. La tragedia di Rindt.
03. La Lotus 72.
04. La sorpresa Tyrrell.
05. Il litigio di Fittipaldi.
06. Il dramma di Williamson
07. Riscossa Ferrari.
08. Wing-car (1)
09. Wing-car (2)
10. La febbre Villeneuve.
11. Il turbo.
12. Ricordo di Depailler.
13. La corsa dei campioni.
14. Gilles: l'ultimo mito.
15. Elio de Angelis.
16. 1984: Nasce una stella.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. L'ultima di Berger
04. Tragedia a Monza.
05. Cooper e Hayes.

2000 - 2010

2010 - 2020

Varie.

Speciale Senna.

01. 2001 e i record di Schumacher.
02. 2001: L'ultima di Hakkinen.
03. 2002: Dominio assoluto.
04. La fine dell' Arrows.
05.Schumi, 6 leggendario!
06. Biografia di un campione.
07. 10 anni senza Senna.
08. Minardi.
09. 2005 Alonso nuovo fenomeno.
10. 2006 Schumacher 16 anni da Re
11. 2006 Alonso si conferma fenomeno.
12. 2007 Spy story ai danni della Ferrari.
13. 2007: Raikkonen per un punto.
14. La Honda si ritira!
15. 2008 Hamilton campione al secondo tentativo.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
17. 2009 BrawnGP toccata e fuga.
01. 2011 Vettel, ritratto di un bicampione del mondo
02. Sebastian Vettel, poker mondiale.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
04. Il Re è tornato.
05. Nico Rosberg, Campione e Stop
06. Lewis IV
07. #1000GP
08. Venticinque anni senza Ayrton Senna
09. Lewis V
10. Lewis VI
11. Lewis VII
Campioni veri?
I maghi di Monaco
Il Nuerburgring
La leggenda di Monza
La pista dei campioni
Le grandi rimonte
Primavera
Vittorie all'ultimo giro.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
07. 10 anni senza Senna.
08. Venticinque anni senza Ayrton Senna
16. 1984: Nasce una stella.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
I maghi di Monaco
La pista dei campioni
Primavera
Senna A.

Titoli Ferrari

     
01. Due volte Ascari e una Fangio
02. Hawthorn nel 1958 Hill nel 1961
03. 1964: Surtees con fortuna.
04. 1975: Lauda dopo 11 anni.
05. 1979:Il trionfo di Scheckter
06. 2000:La fine di un'incubo
07. Anno di record per la Ferrari
08. 2001:Mai così facile.
09. 2002: Dominio assoluto.
10. 2003: Schumi, 6 leggendario!
11. 2007: Raikkonen per un punto.
     


Senna

Ayrton Senna Forever Un tributo al più grande pilota di tutti i tempi.



Salute

Yoga a Modena Yoga Olistica Modena.
Praticare Yoga a Modena.
Un luogo dove stare bene.



Tickets on-line

#Tickets on line.Formula 1 e MotoGp
Vendita biglietti per tutti i Gran Premi di Formula 1 e MotoGP.

 


 

@Ticket on-line.
Emergenza Zimbabwe

Scrivete se avete domande o commenti

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Aggiornato il: 28-dic-2020