Condividi

Aggiungi ai preferiti


mappa

GRAN PREMIO BAHRAIN

03
aprile 2016 Vai al sito ufficiale del Gran Premio del Bahrein

Circuito Sakhir
km 5,412

I PRIMATI:
In prova:
Fernando Alonso (2005, Renault R25)
in 1'29"848 alla media di 216.846 Km/h.
In gara:
Pedro De la Rosa (2005, McLaren-Mercedes Mp4/20)
in 1'31"447 alla media di 213.054 Km/h

Sulla distanza:
Fernando Alonso (2005, Renault R25)
57 giri pari a km 308.238 in 1.29'18"531
alla media di 207.082 km/h

Albo d'oro del Gran Premio.
IL COMMENTO AL GRAN PREMIO

Nuovo colpaccio per Rosberg che si porta a casa la seconda vittoria della stagione: due su due, quasi un ko per Hamilton, oggi "solo" terzo, alle spalle di Raikkonen e davanti ad uno staccatissimo Ricciardo.

Applausi per Grosjean: quinto con la fenomenale Haas, una debuttante coi fiocchi. Sesto posto poi per Max Verstappen con la Toro Rosso, settimo per il russo Daniil Kvyat con la Red Bull, ottavo per Felipe Massa con la scadente Williams, nono Bottas con l'altra Williams, e decimo - altri applausi - per il giovane debuttante Vandoorne che è stato gettato senza troppi complimenti sulla Mc Laren di Alonso e che, se riuscirà ad avere una vettura competitiva, sarà il campione del futuro.

Gara noiosa con l'illusione di battaglia fra Ferrari e Mercedes ma, in realtà, Rosberg ha sempre avuto tutto sotto controllo mentre Hamilton ha corso con una vettura danneggiata da contatto con Bottas.

Vettel non è nemmeno partito per un guasto al motore nel giro di ricognizione. Fumata bianca e parcheggio sul prato prima del via. Il tedesco però non ha nulla da recriminare, a differenza invece di Hamilton che in partenza è riuscito a combinare l'ennesimo pasticcio. Dopo aver sbagliato lo stacco della frizione e si è trovato nelle retrovie, coinvolto in un incidente con Bottas. Quest'ultimo - è stato penalizzato per la manovra - ma Lewis è stato fortunatissimo perché nonostante il colpo (la sua macchina ha perso diversi pezzi...) è riuscito lo stesso ad arrivare al traguardo. In ogni modo un brutto colpo per lui perché Rosberg come dicevamo è alla quinta vittoria di fila, la seconda in questo mondiale. E' vero che quest'anno il campionato è infinito (mancano ancora 19 gare) ma il tedesco inizia a mettere davvero pressione all'inglese, più di quanto la classifica dimostri.

Tempi della prove libere.
GRIGLIA DI PARTENZA
Prima Fila Q3
Lewis Hamilton
Mercedes W07
1'29"493
217.706 Km/h
 
  Nico Rosberg
Mercedes W07
1'29"570
Seconda Fila Q3
Sebastian Vettel
Ferrari SF16-H
1'30"012
 
  Kimi Raikkonen
Ferrari SF16-H
1'30"244
Terza Fila Q3
Daniel Ricciardo
Red Bull RB12 - Tag Heuer
1'30"854
 
  Valtteri Bottas
Williams FW38 - Mercedes
1'31"153
Quarta fila Q3
Felipe Massa
Williams FW38 - Mercedes
1'31"155
 
  Nico Hulkenberg
Force India VJM09 - Mercedes
1'31"620
Quinta Fila Q2
Romain Grosjean
Haas VF-16 - Ferrari
1'31"756
 
  Max Verstappen
Toro Rosso Str11 - Ferrari
1'31"772
Sesta Fila Q2
Carlos Sainz
Toro Rosso Str11 - Ferrari
1'31"816
 
  Stoffel Vandoorne
McLaren Mp4/31 - Honda
1'31"934
Settima Fila Q2
Esteban Gutierrez
Haas VF-16 - Ferrari
1'31"945
 
  Jenson Button
McLaren Mp4/31 - Honda
 1'31"998
Ottava Fila Q2 Ottava Fila Q1
Daniil Kvyat
Red Bull RB12 - Tag Heuer
1'32"241
 
  Pascal Wehrlein
Manor MRT05 - Mercedes
1'32"806
Nona Fila Q1
Marcus Ericsson
Sauber C35 - Ferrari
1'32"840
 
  Sergio Perez
Force India VJM09 - Mercedes
1'32"911
Decima Fila Q1
Jolyon Palmer
Renault RS16
 1'33"438
 
  Ryo Haryanto
Manor MRT05 - Mercedes
1'34"190
Undicesima Fila Q1
Felipe Nasr
Sauber C35 - Ferrari
1'34"388
 
  Kevin Magnussen
Renault RS16
 1'33"181 (Pit Lane)
 
LA CLASSIFICA FINALE
PILOTA VETTURA GIRI TEMPO MEDIA DISTACCO
1. N. Rosberg Mercedes W07 57

1h33'34"696

197.634 Km/h

 
2. K. Raikkonen Ferrari SF16-H 57     10"282
3. L. Hamilton Mercedes W07 57  

 

30"148
4. D. Ricciardo Red Bull RB12-Tag Heuer 57     1'02"494
5. R. Grosjean Haas VF-16-Ferrari 57     1'18"299
6. M. Verstappen Toro Rosso STR11-Ferrari 57     1'20"929
7. D. Kviat Red Bull RB12-Tag Heuer 56     1 giro
8. F. Massa Williams FW38-Mercedes 56     1 giro
9. V. Bottas Williams FW38-Mercedes 56     1 giro
10. S. Vandoorne McLaren Mp4/31-Honda 56     1 giro
11. K. Magnussen Renault R16 56     1 giro
12. M. Ericsson Sauber C35-Ferrari 56     1 giro
13. P.Wehrlein Manor MRT-05-Mercedes 56     1 giro
14. F. Nasr Sauber C35-Ferrari 56     1 giro
15. N. Hulkenberg Force India VJM09-Mercedes 56     1 giro
16. S. Perez Force India VJM09-Mercedes 56     1 giro
17. R. Haryanto Manor MRT-05-Mercedes 56     1 giro
             
RITIRATI  
PILOTA VETTURA GIRI CAUSA

C. Sainz Toro Rosso STR11-Ferrari 29 Incidente
E. Gutierrez Haas VF-16-Ferrari 9 Freni
J. Button McLaren Mp4/31-Honda 6 Ers
J. Palmer Renault R16 0 Idraulica
S. Vettel Ferrari SF16-H 0 Motore

 

I TEMPI

hamilton

Sul giro in prova:
Lewis Hamilton (Mercedes W07)
in 1'29"493 alla media di 217.706 Km/h.

-

Sul giro in gara:
Nico Rosberg (Mercedes W07)
in 1'34"482 alla media di 206.211 Km/h.

-

Sulla distanza:
Nico Rosberg (Mercedes W07)
57 giri pari a km 308.238 in 1.33'34"696
alla media di 197.634 km/h.

LE CLASSIFICHE MONDIALI

PILOTI
1. N. Rosberg 50
2. L. Hamilton 33
3. D. Ricciardo 24
4. K. Raikkonen 18
5. R. Grosjean 18
6. S. Vettel 15
7. F. Massa 14
8. M. Verstappen 9
9. N. Hulkenberg 6
10. V. Bottas 6
11. D. Kviat 6
12. C. Sainz 2
13. S. Vandoorne 1
  S. Perez  
  K. Magnussen  
  J. Palmer  
  M. Ericsson  
  F. Nasr  
  F. Alonso  
  J. Button  
  P. Wehrlein  
  R. Haryanto  
  E. Gutierrez  

 

COSTRUTTORI
1. Mercedes 83
2. Ferrari 33
3. Red Bull 30
4. Williams 20
5. Haas 18
6. Toro Rosso 11
7. Force India 6
8. McLaren 1
9. Renault  
10. Sauber  
11. Manor  
Calendario

 


Aggiornato il:
 10-apr-2019