Condividi

Aggiungi ai preferiti


mappa

GRAN PREMIO BAHRAIN

 20 marzo 2022 Vai al sito ufficiale del Gran Premio del Bahrein

Circuito Sakhir
km 5,412

I PRIMATI:
In prova:
Lewis Hamilton (2020, Mercedes W11)
in 1'27"264 alla media di 223.267 Km/h.
In gara:
Pedro De la Rosa (2005, McLaren-Mercedes Mp4/20)
in 1'31"447 alla media di 213.054 Km/h

Sulla distanza:
Fernando Alonso (2005, Renault R25)
57 giri pari a km 308.238 in 1.29'18"531
alla media di 207.082 km/h

Albo d'oro del Gran Premio.
Tempi della prove libere.
IL COMMENTO AL GRAN PREMIO

Si riparte dopo un inverno di polemiche. Nuovo regolamento nuove macchine e nuovo direttore di corsa. Vetture quasi tutte diverse e già si diceva che il rivoluzionario progetto Mercedes, vettura praticamente senza "pance" laterali, avrebbe soppiantato tutti gli altri con almeno un secondo di vantaggio. La realtà è che è più lenta di un secondo. La prima pole và a Leclerc davanti di 0.123 a Verstappen e 0.129 a Sainz. Poi Perez, Hamilton e un sorprendente Bottas con l'Alfa Romeo. Bene anche Magnussen con la Haas 7°. Male tutte le vetture motorizzate Mercedes, tutte fuori dal Q3.

Partenza regolare con i primi tre che mantengono le posizioni. Hamilton ne guadagna una, Bottas ne perde otto. Al 9° giro Perez si riprende la posizione su Hamilton. All'11° Lewis cambia le gomme, mette la più dura forse per fare solo una sosta. Al 14° entra Verstappen con 6 secondi di ritardo. Al 15° Leclerc che esce appena davanti al campione del mondo. Gran duello nel giro successi quando l'olandese passa ma Leclerc lo ripassa poche curve dopo. Il duello dura fino al 18° giro quando Leclerc prende un po' di vantaggio. McLaren in grossa difficoltà, Mercedes anonime. Al 30° rientra Max e come al primo pit, con 6 secondi di ritardo. Come prima, rientra Leclerc ma stavolta rientra con più distacco, 1.5 secondi. Verstappen fa il terzo pit al 43° giro e subito dopo esce una safety causa incidente Gasly che permette il cambio anche a Leclerc. Si riparte al 50° e il pilota ferrari scappa via mentre Sainz passa Verstappen che si ritira a 2 giri dalla fine. Leclerc resiste fino alla fine e vince la prima gara della stagione davanti a Sainz. Terzo Hamilton e quarto Russell. Dopo la prima gara sembra che Mercedes e Ferrari si siano scambiati i ruoli rispetto al 2021 anche se Red Bull ha problemi di affidabilità con tutte e due le vetture ferme. Dietro hanno guadagnato posizioni Haas e Alfa motorizzate Ferrari. In grande difficoltà Aston Martin, McLaren, Alpine.

 
GRIGLIA DI PARTENZA
Prima Fila Q3
Charles Leclerc
Ferrari F1-75
1'30"558
215.146 Km/h
 
  Max Verstappen
Red Bull RB18 - RBPT
1'30"681
Seconda Fila Q3
Carlos Sainz
Ferrari F1-75
1'30"687
 
  Sergio Perez
Red Bull RB18 - RBPT
1'30"921
Terza Fila Q3
Lewis Hamilton
Mercedes W13
1'31"238
 
  Valtteri Bottas
Alfa Romeo C42 - Ferrari
1'31"560
Quarta fila Q3
Kevin Magnussen
Haas VF-22 - Ferrari
1'31"808
 
  Fernando Alonso
Alpine A522 - Renault
1'32"195
Quinta Fila Q3
George Russell
Mercedes W13
1'32"216
 
  Pierre Gasly
AlphaTauri AT03 - RBPT
1'32"338
Sesta Fila Q2
Esteban Ocon
Alpine A522 - Renault
 1'31"782
 
  Mick Schumacher
Haas VF-22 - Ferrari
1'31"998
Settima Fila Q2
Lando Norris
McLaren MCL36 - Mercedes
1'32"008
 
  Alexander Albon
Williams FW44 - Mercedes
1'32"664
Ottava Fila Q2 Ottava Fila Q1
Guanyu Zhou
Alfa Romeo C42 - Ferrari
1'33"543
 
  Yuki Tsunoda
AlphaTauri AT03 - RBPT
1'32"750
Nona Fila Q1
Nico Hulkenberg
Aston Martin AMR22 - Mercedes
1'32"777
 
  Daniel Ricciardo
McLaren MCL36 - Mercedes
1'32"945
Decima Fila Q1
Lance Stroll
Aston Martin AMR22 - Mercedes
1'33"032
 
  Nicolas Latifi
Williams FW44 - Mercedes
1'33"634
 
LA CLASSIFICA FINALE
POS. PILOTA VETTURA GIRI TEMPO MEDIA DISTACCO
1. C. Leclerc Ferrari F1-75 57

1h37'33"584

189.569 Km/h

 
2. C. Sainz Ferrari F1-75 57     5"598
3. L. Hamilton Mercedes W13 57     9"675
4. G. Russell Mercedes W13 57     11"211
5. K. Magnussen Haas VF-22-Ferrari 57     14"754
6. V. Bottas Alfa Romeo C42-Ferrari 57     16"119
7. E. Ocon Alpine A522-Renault 57     19"423
8. Y. Tsunoda AlphaTauri AT03-RBPT 57     20"386
9. F. Alonso Alpine A522-Renault 57     22"390
10. G. Zhou Alfa Romeo C42-Ferrari 57     23"064
11. M. Schumacher Haas VF-22-Ferrari 57     32"574
12. L. Stroll Aston Martin AMR22-Mercedes 57     45"873
13. A. Albon Williams FW44-Mercedes 57     53"932
14. D. Ricciardo McLaren MCL36-Mercedes 57     54"975
15. L. Norris McLaren MCL36-Mercedes 57     56"335
16. N. Latifi Williams FW44-Mercedes 57     1'01"795
17. N. Hulkenberg Aston Martin AMR22-Mercedes 57     1'03"829
18. S. Perez Red Bull RB18-RBPT 56     1 Giro
19. M. Verstappen Red Bull RB18-RBPT 54     3 Giri
             
RITIRATI  
PILOTA VETTURA GIRI CAUSA

P. Gasly AlphaTauri AT03-RBPT 44 Motore

 

I TEMPI

Sul giro in prova:
Charles Leclerc (Ferrari F1-75)
in 1'30"558 alla media di 215.146 Km/h.

 

Sul giro in gara:
Charles Leclerc (Ferrari F1-75)
in 1'34"570 alla media di 206.019 Km/h.

Sulla distanza:
Charles Leclerc (Ferrari F1-75)
57 giri pari a km 308.238 in 1.37'33"584
alla media di 189.569 km/h

LE CLASSIFICHE MONDIALI

PILOTI
1. C. Leclerc 26
2. C. Sainz 18
3. L. Hamilton 15
4. G. Russell 12
5. K. Magnussen 10
6. V. Bottas 8
7. E. Ocon 6
8. Y. Tsunoda 4
9. F. Alonso 2
10. G. Zhou 1
11. M. Verstappen  
11. D. Ricciardo  
11. S. Perez  
11. A. Albon  
11. N. Latifi  
11. M. Schumacher  
11. P. Gasly  
11. L. Norris  
11. L. Stroll  
11. S. Vettel  

 

COSTRUTTORI
1. Ferrari 44
2. Mercedes 27
3. Haas 10
4. Alfa Romeo 9
5. Alpine 8
6. AlphaTauri 4
7. Red Bull  
7. McLaren  
7. Aston Martin  
7. Williams  
Calendario

 


Aggiornato il:
 30-mar-2022