Formula 1 news, la storia, le news, i gran premi. Formula1News.it

@Ticket on-line

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Homepage Mappa sito Gran premi 2017 Team e Piloti 2017 Storia Albo d'oro Miti Altri anni Video Senna
Condividi

Aggiungi ai preferiti

Ignazio Giunti

Ignazio Giunti nacque a Roma il 30 agosto 1941. Iniziò a correre nel 1961 con un’Alfa Romeo Giulietta TI. Dopo il debutto con la Giulietta iniziò a correre con le GTA. L’anno determinante per Giunti fu il 1966, quando la scuderia Jolly Club di Milano gli mise a disposizione una GTA per il campionato assoluto. Gli ottimi risultati conseguiti gli permisero, l’anno successivo, di entrare all’Autodelta, il distaccamento sportivo dell'Alfa Romeo. Qui Giunti si dimostrò pilota valido sia con la nuova vettura sport-prototipo, la 33, sia con la GTA. E proprio con la GTA si aggiudica il campionato europeo della montagna categoria Turismo.
Nel 1968 gli viene affidata una nuova versione della 33 con la quale, insieme a Nanni Galli, corre nel Campionato mondiale Marche. In quell’anno si laurea campione italiano della categoria Sport – Prototipi.
Per tutto il 1969 la laboriosa messa a punto della nuova 33-3 pregiudicò anche le prestazioni del pilota romano. A fine stagione tuttavia lo chiama Ferrari per ingaggiarlo come pilota ufficiale.
Nel 1970, le notevoli affermazioni di Giunti nel Campionato mondiale Marche con la Ferrari 512S, segnarono la sua definitiva affermazione fra i piloti di fama mondiale. Ciò convinse Ferrari ad affidargli anche una F.1 e a fine anno Giunti è campione italiano assoluto.
Nel 1971 il pilota romano avrebbe dovuto gareggiare, oltre che nel Campionato mondiale Marche con la nuova 312 P, anche in qualche prova di formula 1. Invece trovò la morte il 10 gennaio di quell’anno sul circuito di Buenos Aires, mentre dominava con la Ferrari 312 P la "1000 Km".
Giunti tallonava la Ferrari 512 del doppiato Mike Parkes, quando la pista venne inspiegabilmente occupata dalla Matra in avaria di Beltoise, che il pilota francese stava spingendo a mano verso i box! Parkes evitò l’ostacolo mentre Giunti non fece in tempo: la sua Ferrari si schiantò contro la Matra.

 

I risultati in formula 1

Seq.

Anno

G.P.

Team

Prove

Gara

1

1970

Belgio

Ferrari

8

4

2

1970

Francia

Ferrari

11

14

3

1970

Austria

Ferrari

5

7

4

1970

Italia

Ferrari

5

Ritirato

Altri personaggi.

Andrea De Cesaris
Von Trips
Clay Regazzoni
Elio de Angelis
Michele Alboreto
Ignazio Giunti
Jody Scheckter
Mika Hakkinen
Alex Zanardi
James Hunt
Vittorio Brambilla

 


Senna

Ayrton Senna Forever Un tributo al più grande pilota di tutti i tempi.



Salute

Yoga a Modena Yoga Olistica Modena.
Praticare Yoga a Modena.
Un luogo dove stare bene.



Tickets on-line

#Tickets on line.
Vendita biglietti per tutti i Gran Premi di Formula 1.

 


 

@Ticket on-line.
Emergenza Zimbabwe

Scrivete se avete domande o commenti

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Aggiornato il: 04-ott-2017