Condividi

Aggiungi ai preferiti


Dettaglio

GRAN PREMIO BRASILE

14 novembre 2021
Vai al sito ufficiale del Gran Premio del Brasile

Circuito Carlos Pace
San Paolo
km 4,309

I PRIMATI:
In prova:
Lewis Hamilton (2018, Mercedes W09)
in 1'07"281 alla media di 230.561 Km/h.
In gara:
Valterri Bottas (2018, Mercedes W09)
in 1'10"540 alla media di 219.909 Km/h.

Sulla distanza:
Lewis Hamilton (2018, Mercedes W09)
71 giri pari a km 305.909 in 1.27'09"066
alla media di 210.605 km/h.

Albo d'oro del Gran Premio.
Tempi della prove libere.
IL COMMENTO AL GRAN PREMIO

Terzo, e spero ultimo, GP con la Sprint Qualifying e Hamilton dimostra di voler vendere cara la pelle segnando un gran tempo rifilando 4 decimi a Verstappen ma, domenica sconterà 5 posizioni in griglia per la sostituzione del motore termico. Hamilton penalizzato anche per DRS irregolare, partirà dalla pit-lane nella sprint qualifying. Verstappen multato di 50000€ per aver toccato la Mercedes nel parco chiuso.

Sprint Qualifying: Bottas parte benissimo e và in testa, eccellente partenza di Sainz che passa secondo, Sainz non resiste a Verstappen e si posiziona davanti a Perez, Hamilton guadagna 6 posizioni in un giro. Dopo 15 giri Verstappen si appresta ad attaccare Bottas, Hamilton è 8° e Sainz tiene a bada Perez. Le posizioni però non cambiano a parte Hamilton che rimonta fino al 5° posto ma domani partirà 10°.

Grande bagarre in partenza. Bottas un po' addormentato, in testa và Verstappen seguito da Perez. Hamilton guadagna 4 posizioni in un giro. Dopo 4 giri Lewis è già terzo a 3 secondi dal leader. Due Red Bull, due Mercedes e due Ferrari. Al 5° giro safety car per detriti in pista. Si riparte al 10°, davanti non cambia nulla. Subito una virtual safety sempre per detriti fino al 14°. Nel 18° giro grande sorpasso di Hamilton e grande contro sorpasso di Perez. Lewis ci riesce il giro dopo e si mette alla caccia di Max avanti di 4 secondi. Hamilton cambia gomme al 26° ed esce 7°, Verstappen entra il giro dopo e rientra davanti a Lewis di 1.5 secondi. Ancora virtual per un giro al 29° che favorisce Bottas aiutandolo a passare Perez. Al 32° giro Hamilton entra in zona DRS ma Verstappen allunga subito. Secondo pit per Verstappen al 40°. Al 43° Hamilton che, però, perde 2 secondi ed ora deve passarlo in pista se vuole mantenere intatte le speranze per il mondiale. Strategia Mercedes comunque sbagliata e i piloti si lamentano. 47° giro e Lewis può usare il DRS. Hamilton ci prova ma Verstappen lo accompagna fuori pista, così non si fà. La manovra è giudicata regolare intanto Lewis continua a stare attaccato a Max e al 59° giro prende di forza il comando della gara e scappa via subito.
Hamilton ha coronato con una vittoria uno di quei weekend che fanno entrare un pilota nella leggenda. Più veloce il venerdì ma parte ultimo il sabato e recupera 15 posizioni in 24 giri. Parte decimo la domenica, recupera e vince malgrado la difesa al limite della scorrettezza di Verstappen. Ora è a -14 e sarà dura.

 
GRIGLIA DI PARTENZA PER SPRINT QUALIFYING
Prima Fila Q3
Max Verstappen
Red Bull RB16B - Honda
1'08"372
226.882 Km/h
Valtteri Bottas
Mercedes W12
1'08"469
Seconda Fila Q3
Sergio Perez
Red Bull RB16B - Honda
1'08"483
Pierre Gasly
AlphaTauri AT02 - Honda
1'08"777
Terza Fila Q3
Carlos Sainz
Ferrari SF21
1'08"826
Charles Leclerc
Ferrari SF21
1'08"960
Quarta fila Q3
Lando Norris
McLaren MCL35M - Mercedes
1'08"980
Daniel Ricciardo
McLaren MCL35M - Mercedes
1'09"039
Quinta Fila Q3
Fernando Alonso
Alpine A521 - Renault
1'09"113
Esteban Ocon
Alpine A521 - Renault
 1'09"189
Sesta Fila Q2
Sebastian Vettel
Aston Martin AMR21 - Mercedes
1'09"399
Yuki Tsunoda
AlphaTauri AT02 - Honda
1'09"483
Settima Fila Q2
Kimi Raikkonen
Alfa Romeo C41 - Ferrari
1'09"503
Antonio Giovinazzi
Alfa Romeo C41 - Ferrari
1'10"227
Ottava Fila Q2 Ottava Fila Q1
Lance Stroll
Aston Martin AMR21 - Mercedes
1'09"663
Nicolas Latifi
Williams FW43B - Mercedes
 1'09"897
Nona Fila Q1
George Russell
Williams FW43B - Mercedes
1'09"953
Mick Schumacher
Haas VF-21 - Ferrari
 1'10"329
Decima Fila Q1
Nikita Mazepin
Haas VF-21 - Ferrari
1'10"589
Lewis Hamilton
Mercedes W12
1'07"934 (-19 Pos)

 

GRIGLIA DI PARTENZA:
ORDINE D'ARRIVO DELLA SPRINT QUALIFYING
24 giri pari a Km 103,386
Prima Fila
Valtteri Bottas
Mercedes W12
29'09"559
212.733 Km/h
    Max Verstappen
Red Bull RB16B - Honda
1"170
Seconda Fila
Carlos Sainz
Ferrari SF21
18"723
   
    Sergio Perez
Red Bull RB16B - Honda
19"787
Terza Fila
Lando Norris
McLaren MCL35M - Mercedes
22"558
   
    Charles Leclerc
Ferrari SF21
25"056
Quarta fila
Pierre Gasly
AlphaTauri AT02 - Honda
34"158
   
    Esteban Ocon
Alpine A521 - Renault
34"632
Quinta Fila
Sebastian Vettel
Aston Martin AMR21 - Mercedes
34"867
   
    Lewis Hamilton
Mercedes W12
20"872 (-5 Pos.)
10°
Sesta Fila
11° Daniel Ricciardo
McLaren MCL35M - Mercedes
35"869
   
    Fernando Alonso
Alpine A521 - Renault
36"578
12°
Settima Fila
13° Antonio Giovinazzi
Alfa Romeo C41 - Ferrari
41"880
   
    Lance Stroll
Aston Martin AMR21 - Mercedes
44"037
14°
Ottava Fila
15° Yuki Tsunoda
AlphaTauri AT02 - Honda
 46"150
   
    Nicolas Latifi
Williams FW43B - Mercedes
 46"760
16°
Nona Fila
17° George Russell
Williams FW43B - Mercedes
47"739
   
    Mick Schumacher
Haas VF-21 - Ferrari
1'01"680
18°
Decima Fila
19° Nikita Mazepin
Haas VF-21 - Ferrari
1'07"474
   
    Kimi Raikkonen
Alfa Romeo C41 - Ferrari
50"014 (-2 Pos)
20°
 
LA CLASSIFICA FINALE
POS. PILOTA VETTURA GIRI TEMPO MEDIA DISTACCO
1. L. Hamilton Mercedes W12 71

1h32'22"851

198.663 Km/h

 
2. M. Verstappen Red Bull RB16B-Honda 71     10"496
3. V. Bottas Mercedes W12 71     13"576
4. S. Perez Red Bull RB16B-Honda 71     39"940
5. C. Leclerc Ferrari SF21 71     49"517
6. C. Sainz Ferrari SF21 71     51"820
7. P. Gasly AlphaTauri AT02-Honda 70     1 Giro
8. E. Ocon Alpine A521-Renault 70     1 Giro
9. F. Alonso Alpine A521-Renault 70     1 Giro
10. L. Norris McLaren MCL35M-Mercedes 70     1 Giro
11. S. Vettel Aston Martin AMR21-Mercedes 70     1 Giro
12. K. Raikkonen Alfa Romeo C41-Ferrari 70     1 Giro
13. G. Russell Williams FW43B-Mercedes 70     1 Giro
14. A. Giovinazzi Alfa Romeo C41-Ferrari 70     1 Giro
15. Y. Tsunoda AlphaTauri AT02-Honda 70     1 Giro
16. N. Latifi Williams FW43B-Mercedes 70     1 Giro
17. N. Mazepin Haas VF-21-Ferrari 69     2 Giri
18. M. Schumacher Haas VF-21-Ferrari 69     2 Giri
             
RITIRATI  
PILOTA VETTURA GIRI CAUSA

  D. Ricciardo McLaren MCL35M-Mercedes 49 Power Unit  
L. Stroll Aston Martin AMR21-Mercedes 47 Incidente

 

I TEMPI

Sul giro in prova:
Max Verstappen (Red Bull RB16B - Honda)
in 1'08"372 alla media di 226.882 Km/h.

 

Sul giro in gara:
Sergio Perez (Red Bull RB16B - Honda)
in 1'11"010 alla media di 218.454 Km/h.

Sulla distanza:
Lewis Hamilton (Mercedes W12)
71 giri pari a km 305.879* in 1.32'22"851
alla media di 198.663 km/h.

*(Lunghezza minore per passaggio
corsia box durante safety car)

LE CLASSIFICHE MONDIALI

PILOTI
1. M. Verstappen 332.5
2. L. Hamilton 318.5
3. V. Bottas 203
4. S. Perez 178
5. L. Norris 151
6. C. Leclerc 148
7. C. Sainz 139.5
8. D. Ricciardo 105
9. P. Gasly 92
10. F. Alonso 62
11. E. Ocon 50
12. S. Vettel 42
13. L. Stroll 26
14. Y. Tsunoda 20
15. G. Russell 16
16. K. Raikkonen 10
17. N. Latifi 7
18. A. Giovinazzi 1
19. M. Schumacher  
20. N. Mazepin  
21. R. Kubica  

 

COSTRUTTORI
1. Mercedes 521.5
2. Red Bull 510.5
3. Ferrari 287.5
4. McLaren 256
5. Alpine 112
6. AlphaTauri 112
7. Aston Martin 68
8. Williams 23
9. Alfa Romeo 11
10. Haas  
Calendario

 


Aggiornato il:
 23-nov-2021