Condividi

Aggiungi ai preferiti


Dettaglio

GRAN PREMIO BELGIO

29 agosto 2021
Sito ufficiale del Gran Premio

Circuito Spa
Francorchamps
km 7.004

I PRIMATI:
In prova:
Lewis Hamilton (2020, Mercedes W11)
in 1'41"252 alla media di 249.026 Km/h.
In gara:
Valtteri Bottas (2018, Mercedes W08)
in 1'46"286 alla media di 237.232 Km/h.

Sulla distanza:
Kimi Raikkonen (2007, Ferrari F2007)
44 giri pari a km 308.052 in 1h20'39"066
alla media di 229.174 km/h.

Albo d'oro del Gran Premio.
Tempi della prove libere.
IL COMMENTO AL GRAN PREMIO

Inizio delle prove ritardato di 15 minuti causa diluvio e pista allagata.
Q1: tutti con le full wet eccetto i due della Williams che comandano la sessione per i primi 10 minuti, poi tutti seguono la scelta e tutto torna, quasi alla normalità. i due Williams passano e il miglio tempo lo fà Norris.
Q2: si inizia e finisce con le intermedie per tutti, Mercedes in difficoltà esclusi fino a 2 minuti e mezzo dalla fine poi fanno il 2° e 3° tempo dietro a  Norris. Fuori le due Ferrari, Alonso, Stroll, Latifi.
Q3: pista allagata da full wet e Vettel chiede la bandiera rossa. Sembra una richiesta esagerata ma subito dopo Norris esce all' eau rouge e distrugge la macchina uscendo con solo il braccio destro dolorante. Si riprende con le gomme intermedie e Verstappen conquista la pole davanti ad un incredibile Russell e Hamilton. Russell darà filo da torcere ad Hamilton il prossimo anno quando sarà suo compagno di squadra.

Gara: Pista bagnata e Perez esce durante il giro di ricognizione. Partenza rimandata di 25 minuti, due giri dietro la safety car poi di nuovo sospesa.
Dopo tre ore inizia la farsa. Alle 18:15 si parte dietro la safety car per due giri, così da poter assegnare metà punteggio, poi di nuovo stop. Hamilton furibondo per questa decisione mai vista nella storia.
Ma il bello deve ancora venire. La classifica conteggia solo un giro ma viene assegnato lo stesso metà punteggio.

Comunicato FIA.

I risultati sono stati calcolati in conformità con l'Articolo 51.14 del Regolamento Sportivo FIA Formula Uno, vale a dire alla fine del giro 1 essendo il penultimo giro prima del giro durante il quale è stato dato il segnale di sospensione della gara. Tuttavia, per la determinazione dei punti, si applica l'articolo 6.5, il leader ha attraversato la linea di controllo 3 volte, rispettando quindi il requisito per il leader di aver completato più di 2 giri per ottenere la metà dei punti.

Farsa assoluta.

 
GRIGLIA DI PARTENZA
Prima Fila Q3
Max Verstappen
Red Bull RB16B - Honda
1'59"765
210.532 Km/h
 
  George Russell
Williams FW43B - Mercedes
2'00"086
Seconda Fila Q3
Lewis Hamilton
Mercedes W12
2'00"099
 
  Daniel Ricciardo
McLaren MCL35M - Mercedes
2'00"864
Terza Fila Q3
Sebastian Vettel
Aston Martin AMR21 - Mercedes
2'00"935
 
  Pierre Gasly
AlphaTauri AT02 - Honda
2'01"164
Quarta fila Q3
Sergio Perez
Red Bull RB16B - Honda
2'02"112
 
  Esteban Ocon
Alpine A521 - Renault
 2'03"513
Quinta Fila Q3
Charles Leclerc
Ferrari SF21
1'57"721
 
  Nicolas Latifi
Williams FW43B - Mercedes
 1'58"056
Sesta Fila Q2
Carlos Sainz
Ferrari SF21
1'58"137
 
  Fernando Alonso
Alpine A521 - Renault
1'58"205
Settima Fila Q2
Valtteri Bottas
Mercedes W12
2'02"502 (-5 Pos.)
 
  Antonio Giovinazzi
Alfa Romeo C41 - Ferrari
2'02"306
Ottava Fila Q2 Ottava Fila Q1
Lando Norris
McLaren MCL35M - Mercedes
S.T. (-5 Pos.)
 
  Yuki Tsunoda
AlphaTauri AT02 - Honda
2'02"413
Nona Fila Q1
Mick Schumacher
Haas VF-21 - Ferrari
2'03"973
 
  Nikita Mazepin
Haas VF-21 - Ferrari
2'04"939
Decima Fila Q1
Lance Stroll
Aston Martin AMR21 - Mercedes
1'58"231 (-4 Pos.)
 
  Kimi Raikkonen
Alfa Romeo C41 - Ferrari
2'04"452 (Pit Lane)
 
LA CLASSIFICA FINALE
POS. PILOTA VETTURA GIRI TEMPO MEDIA DISTACCO
1. M. Verstappen Red Bull RB16B-Honda 1

3'27"071

119.611 Km/h

 
2. G. Russell Williams FW43B-Mercedes 1     1"995
3. L. Hamilton Mercedes W12 1     2"601
4. D. Ricciardo McLaren MCL35M-Mercedes 1     4"496
5. S. Vettel Aston Martin AMR21-Mercedes 1     7"479
6. P. Gasly AlphaTauri AT02-Honda 1     10"177
7. E. Ocon Alpine A521-Renault 1     11"579
8. C. Leclerc Ferrari SF21 1     12"608
9. N. Latifi Williams FW43B-Mercedes 1     15"485
10. C. Sainz Ferrari SF21 1     16"166
11. F. Alonso Alpine A521-Renault 1     20"590
12. V. Bottas Mercedes W12 1     22"414
13. A. Giovinazzi Alfa Romeo C41-Ferrari 1     24"163
14. L. Norris McLaren MCL35M-Mercedes 1     27"110
15. Y. Tsunoda AlphaTauri AT02-Honda 1     28"329
16. M. Schumacher Haas VF-21-Ferrari 1     29"507
17. N. Mazepin Haas VF-21-Ferrari 1     31"993
18. K. Raikkonen Alfa Romeo C41-Ferrari 1     36"054
19. S. Perez Red Bull RB16B-Honda 1     38"205
20. L. Stroll Aston Martin AMR21-Mercedes 1   Penalità 10 Sec. 44"108
             
RITIRATI  
PILOTA VETTURA GIRI CAUSA

           
           
       

 

I TEMPI

Sul giro in prova:
Lando Norris (McLaren MCL35M - Mercedes)
in 1'56"025 alla media di 217.319 Km/h.

 

 

Sul giro in gara:
 

Sulla distanza:
Max Verstappen (Red Bull RB16B - Honda)
1 giro pari a km 6.880 in 3'27"071
alla media di 119.611 km/h.

LE CLASSIFICHE MONDIALI

PILOTI
1. L. Hamilton 202,5
2. M. Verstappen 199,5
3. L. Norris 113
4. V. Bottas 108
5. S. Perez 104
6. C. Sainz 83,5
7. C. Leclerc 82
8. D. Ricciardo 56
9. P. Gasly 54
10. E. Ocon 42
11. F. Alonso 38
12. S. Vettel 35
13. L. Stroll 18
14. Y. Tsunoda 18
15. G. Russell 13
16. N. Latifi 7
17. K. Raikkonen 2
18. A. Giovinazzi 1
19. M. Schumacher  
20. N. Mazepin  

 

COSTRUTTORI
1. Mercedes 310,5
2. Red Bull 303,5
3. McLaren 169
4. Ferrari 165,5
5. Alpine 80
6. AlphaTauri 72
7. Aston Martin 53
8. Williams 20
9. Alfa Romeo 3
10. Haas  
Calendario

 


Aggiornato il:
 06-ott-2021