Formula 1 news, la storia, le news, i gran premi. Formula1News.it

@Ticket on-line

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Homepage Mappa sito Gran premi 2019 Team e Piloti 2019 Storia Albo d'oro Miti Altri anni Video Senna
Condividi

Aggiungi ai preferiti

GRAN PREMIO DI MALESIA

17 ottobre 1999 Vai al sito ufficiale del GP di Malesia

Circuito di Sepang
km 5,542
I PRIMATI:
In prova:
Non esistono primati precedenti 
In gara:
Non esistono primati precedenti 

Sulla distanza:
Non esistono primati precedenti 

IL COMMENTO AL GRAN PREMIO

Michael Schumacher decide, finalmente, di partecipare alla gara e annuncia di voler aiutare la squadra a vincere il mondiale.
Le prove le domina dimostrando a tutti chi è il migliore ma anche il suo compagno di squadra non sfigura conquistando il secondo posto in griglia.
Al nostro Trulli, si rompe il motore durante il giro di ricognizione. Al via, Schumacher, scatta perfettamente e, alle sue spalle, Irvine si infila senza problemi lasciandosi alle spalle le due McLaren. Al quarto giro, Schummy rallenta e lascia passare Irvine ma commette l'unico errore della gara e anche Coulthard lo passa ma, al 14° giro, lo scozzese si deve ritirare.
Per tutta la gara, Schumacher, ha fermato Hakkinen favorendo la fuga di Irvine che vince e si porta in testa al mondiale.
Alle verifiche, però, un deviatore di flusso della Ferrari risulta irregolare e i piloti vengono squalificati.A questo punto, Hakkinen e la McLaren, sono campioni del mondo ma, il 23 ottobre nel processo d'appello, la Ferrari riesce a dimostrare che le misure erano state effettuate in modo corretto e la classifica torna così come era dopo la gara .
Come è possibile che un particolare sia prima irregolare e dopo 5 giorni sia regolare?
La mia opinione è che quello che non ha detto Montezemolo pochi giorni prima della sentenza, l'abbia detto chiaramente ai vertici della F.1 e cioè che avrebbe ritirato la Ferrari dal mondiale se non fosse stata completamente riabilitata e questo avrebbe significato la fine della F.1.
Per non parlare della televisione. Come mai da quando Ecclestone possiede una TV i mondiali finiscono sempre all'ultima gara?
Inoltre, se vogliamo essere obbiettivi, questo è uno dei mondiali più mediocri che abbia mai visto (seguo la F.1 dal 1975 ).
E' stato il festival degli errori soprattutto di Hakkinen e della Mclaren.
Pensare un pilota mediocre come Irvine , che ha vinto 4 gare grazie ai ritiri altrui, campione del mondo è una beffa per tanti talenti che hanno corso senza raccogliere nulla e penso a Peterson, Villeneuve G., Alboreto, Patrese e tanti altri.
Anche io sarò contento se il titolo tornera alla Ferrari dopo 20 anni ma cerchiamo di essere obbiettivi.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA GRIGLIA DI PARTENZA

1 fila M. SCHUMACHER (Ferrari F399)
1'39"688 media 200,136
E. IRVINE (Ferrari F399)
1'40"635
2 fila D. COULTHARD (McLaren Mp4/14)
1'40"806
M. HAKKINEN (McLaren Mp4/14)
1'40"866
3 fila J. HERBERT (Stewart Sf3)
1'40"931
R. BARRICHELLO (Stewart Sf3)
1'41"351
4 fila A. WURZ (Benetton B199)
1'41"444
R. SCHUMACHER (Williams Fw21)
1'41"588
5 fila D. HILL (Jordan 199)
1'42"050
J. VILLENEUVE (Bar 01)
1'42"087
6 fila G. FISICHELLA (Benetton B199)
1'42"110
O. PANIS (Prost Ap02)
1'42"208
7 fila R. ZONTA (Bar 01)
1'42"310
H.H. FRENTZEN (Jordan 199)
1'42"380
8 fila J. ALESI (Sauber C18)
1'42"522
A. ZANARDI (Williams Fw21)
1'42"885
9 fila P. DINIZ (Sauber C18)
1'42"933
J. TRULLI (Prost Ap02)
1'42"948
10 fila M. GENE (Minardi M01)
1'43"563
P. DE LA ROSA (Arrows A20)
1'43"579
11 fila L. BADOER (Minardi M01)
1'44"321
T. TAKAGI (Arrows A20)
1'44"637

CLASSIFICA FINALE

Pos. PILOTA VETTURA GIRI TEMPO MEDIA DISTACCO
1. Eddie Irvine Ferrari F399 56 1h36'38"494 192,628
2. Michael Schumacher Ferrari F399 56 0'01"040
3. Mika Hakkinen McLaren Mp4/14 56 0'09"743
4. Johnny Herbert Stewart Sf3 56 0'17"538
5. Rubens Barrichello Stewart Sf3 56 0'32"296
6. Heinz-Harald Frentzen Jordan 199 56 0'34"884
7. Jean Alesi Sauber C18 56 0'54"408
8. Alexander Wurz Benetton B199 56 1'00"934
9. Marc Gene Minardi M01 55 1 Giro
10. Alessandro Zanardi Williams Fw21 55 1 Giro
11. Giancarlo Fisichella Benetton B199 52 4 Giri

I RITIRATI

PILOTA VETTURA GIRO CAUSA POS.
Jacques Villeneuve BAR 01 48 Sistema idraulico 9
Pedro Diniz Sauber C18 44 Testacoda 9
Pedro de la Rosa Arrows A20 30 Motore 12
Luca Badoer Minardi M01 15 Ritiro 14
David Coulthard McLaren Mp4/14 14 Pressione benzina 2
Ralf Schumacher Williams Fw21 7 Testacoda 9
Toranosuke Takagi Arrows A20 7 Semiasse 17
Ricardo Zonta BAR 01 6 Motore 15
Olivier Panis Prost Ap02 5 Motore 15
Damon Hill Jordan 199 0 Testacoda 0
Jarno Trulli Prost Ap02 0 Motore 0

 

I NUOVI PRIMATI

mschumacher.gif (7418 byte)

Sul giro in prova:
Michael Schumacher (Ferrari F399)

in 1'39"688 alla media di 200,136 kmh
Nuovo record

mschumacher.gif (7418 byte)

Sul giro in gara:
Michael Schumacher (Ferrari F399)

in 1'40"267 alla media di 198,981 kmh
Nuovo record

irvine.gif (6976 byte)

Sulla distanza:
E. Irvine (Ferrari F399)

56 giri pari a km 310,352 in 1.36'38"494
alla media di 192,628 kmh
Nuovo record

LE CLASSIFICHE MONDIALI

PILOTI 1. E. IRVINE 70
  2. M. HAKKINEN 66
3. H.H. FRENTZEN 51
4. D. COULTHARD 48
5. M. SCHUMACHER 38
6. R. SCHUMACHER 33
7. R. BARRICHELLO 21
8. J. HERBERT 15
9. G. FISICHELLA 13
10. M. SALO 10
11. D. HILL 7
11. J. TRULLI 7
13. P. DINIZ 3
13. A. WURZ 3
15. O. PANIS 2
16. P. DE LA ROSA 1
16. M. GENE 1
16. J. ALESI 1
     
COSTRUTTORI 1. FERRARI 118
  2. MC LAREN 114
3. JORDAN 58
4. STEWART 36
5. WILLIAMS 33
6. BENETTON 16
7. PROST 9
8. SAUBER 4
9. ARROWS 1
9. MINARDI 1


Senna

Ayrton Senna Forever Un tributo al più grande pilota di tutti i tempi.



Salute

Yoga a Modena Yoga Olistica Modena.
Praticare Yoga a Modena.
Un luogo dove stare bene.



Tickets on-line

#Tickets on line.
Vendita biglietti per tutti i Gran Premi di Formula 1.

 


 

@Ticket on-line.
Emergenza Zimbabwe

Scrivete se avete domande o commenti

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Aggiornato il: 13-gen-2019