Formula 1 news, la storia, le news, i gran premi. Formula1News.it

@Ticket on-line

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Homepage Mappa sito Gran premi 2017 Team e Piloti 2017 Storia Albo d'oro Miti Altri anni Video Senna
Condividi

Aggiungi ai preferiti


La tragedia di Monza.

MONZA - (10 Settembre 2000)  Video

Si temeva la prima variante ma è alla Roggia che si scatena il finimondo.Barrichello tenta il sorpasso ai danni di Trulli, ma il brasiliano viene toccato da Frentzen che, dopo il contatto con il ferrarista, si gira e va a toccare Trulli. A questo punto il caos diventa totale: si alza un polverone enorme, macchine incontrollabili che si incastrano, detriti che vengono "sparati" ovunque.
La Arrows di De La Rosa, che giunge dalle retrovie, si ritrova nel pieno della confusione e, al contatto con un cordolo, si stacca da terra e comincia una terribile serie di giravolte in aria, finendo addosso a Barrichello ormai fermo nella sabbia.
Alla fine le macchine coinvolte nel terribile incidente sono 5: Barrichello, Coulthard, Trulli, Frentzen e De La Rosa. Esce la safety car, macchine superstiti e piloti in fila indiana. Alla fine i coinvolti escono sulle proprie gambe da quanto rimane delle vetture, ma chi ha la peggio e’ un uomo del servizio antincendio, colpito da un detrito impazzito.Le sue condizioni purtroppo peggioreranno rapidamente fino alla inutile, disperata corsa in ospedale.
L’addetto al servizio antincendio, Paolo Gislimberti 33 anni di Trento, si trovava a lato della pista dove si è verificato l’incidente.Il volontario è stato colpito da una serie di detriti schizzati letteralmente dalla pista e ha riportato importanti ferite alla testa e alla scatola toracica. La situazione è apparsa immediatamente grave, i medici di soccorso hanno praticato allo sfortunato un massaggio cardiaco ma si capiva chiaramente che la situazione era grave.Trasportato d’urgenza all’ospedale di Monza, pareva avere superato il momento critico ma purtroppo il sopraggiungere di una nuova crisi è risultata fatale.
Heinz Harald Frentzen
risponde al coro di critiche che lo accusano di essere l’unico responsabile dell’incidente della Roggia, nel quale ha perso la vita il giovane addetto antincendio Paolo Gislimberti. In particolare era stato Rubens Barrichello, speronato dalla Jordan del tedesco, a scagliarsi contro di lui con violenza, accusandolo e proponendone la sospensione per dieci gran premi. Da una ricostruzione dell’accaduto tramite immagini televisive si è accertato che è stata una ruota del tedesco a colpire lo sventurato ragazzo, ma Frentzen non ci sta a sentirsi incolpato addirittura di omicidio.
"Io penso che chi mi conosce sa che nella mia carriera non sono mai andato a cercare rischi inutili alla partenza - risponde il pilota della Jordan - non ho certo la fama di uno che rimane coinvolto spesso negli incidenti. Il primo giro è sempre la parte più rischiosa di una gara ed è inevitabile che se diverse circostanze accadono, i rischi di una collisione sono molto alti. Ma così come hanno dimostrato le indagini fatte dopo la gara, si è trattato unicamente di un incidente di corsa, come ne accadono tanti, solo che questa volta ha portato conseguenze tragiche. Il mio dolore è enorme ma non ho ucciso io quel povero ragazzo".
Il tedesco non se la sente di condannare neanche il comportamento di Barrichello, davvero infuriato con lui durante e dopo la gara."Ho sentito che Rubens mi ha accusato di tutto l’incidente. Nel suo caso, posso capire i suoi sentimenti perché guidare una Ferrari a Monza è una situazione molto particolare ed essere usciti al primo giro è una delusione. Ma le responsabilità negli incidenti non sono così semplici da attribuire come vorrebbe far credere lui".


Video del periodo.

Altre storie
Fino al 1950. 1950 - 1960. 1970 - 1980.

1990 - 2000.

1. Il primo gran premio
2. Frecce d'argento
3. Nuvolari umilia Hitler.
4. L'ultima gara di Nuvolari.

01. Nasce il mondiale di F.1
02. Una gara memorabile.
03. Ritorna la Mercedes!
04. Tragedia a Le Mans.
05. Il sacrificio di Collins
06. Arrivano gli inglesi.
07. La nuova generazione.
08. Il dominio inglese
09. L'era di Clark
10. La Brabham
11. Bandini: il più amato
12. Addio Jim!
01. 1970: un anno da ricordare.
02. La tragedia di Rindt.
03. La Lotus 72.
04. La sorpresa Tyrrell.
05. Il litigio di Fittipaldi.
06. Il dramma di Williamson
07. Riscossa Ferrari.
08. Wing-car (1)
09. Wing-car (2)
10. La febbre Villeneuve.
11. Il turbo.
12. Ricordo di Depailler.
13. La corsa dei campioni.
14. Gilles: l'ultimo mito.
15. Elio de Angelis.
16. 1984: Nasce una stella.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. L'ultima di Berger
04. Tragedia a Monza.
05. Cooper e Hayes.

2000 - 2010

2010 - 2020

Varie.

Speciale Senna.

01. 2001 e i record di Schumacher.
02. 2001: L'ultima di Hakkinen.
03. 2002: Dominio assoluto.
04. La fine dell' Arrows.
05.Schumi, 6 leggendario!
06. Biografia di un campione.
07. 10 anni senza Senna.
08. Minardi.
09. 2005 Alonso nuovo fenomeno.
10. 2006 Schumacher 16 anni da Re
11. 2006 Alonso si conferma fenomeno.
12. 2007 Spy story ai danni della Ferrari.
13. 2007: Raikkonen per un punto.
14. La Honda si ritira!
15. 2008 Hamilton campione al secondo tentativo.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
17. 2009 BrawnGP toccata e fuga.
01. 2011 Vettel, ritratto di un bicampione del mondo
02. Sebastian Vettel, poker mondiale.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
04. Il Re è tornato.
05. Nico Rosberg, Campione e Stop
06. Lewis IV
Campioni veri?
I maghi di Monaco
Il Nuerburgring
La leggenda di Monza
La pista dei campioni
Le grandi rimonte
Primavera
Vittorie all'ultimo giro.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
07. 10 anni senza Senna.
16. 1984: Nasce una stella.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
I maghi di Monaco
La pista dei campioni
Primavera
Senna A.

Titoli Ferrari

     
01. Due volte Ascari e una Fangio
02. Hawthorn nel 1958 Hill nel 1961
03. 1964: Surtees con fortuna.
04. 1975: Lauda dopo 11 anni.
05. 1979:Il trionfo di Scheckter
06. 2000:La fine di un'incubo
07. Anno di record per la Ferrari
08. 2001:Mai così facile.
09. 2002: Dominio assoluto.
10. 2003: Schumi, 6 leggendario!
11. 2007: Raikkonen per un punto.
     


Senna

Ayrton Senna Forever Un tributo al più grande pilota di tutti i tempi.



Salute

Yoga a Modena Yoga Olistica Modena.
Praticare Yoga a Modena.
Un luogo dove stare bene.



Tickets on-line

#Tickets on line.
Vendita biglietti per tutti i Gran Premi di Formula 1.

 


 

@Ticket on-line.
Emergenza Zimbabwe

Scrivete se avete domande o commenti

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Aggiornato il: 04-ott-2017