Formula 1 news, la storia, le news, i gran premi. Formula1News.it

@Ticket on-line

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Homepage Mappa sito Gran premi 2019 Team e Piloti 2019 Storia Albo d'oro Miti Altri anni Video Senna
Condividi

Aggiungi ai preferiti


2007 Ferrari spiata dalla McLaren.

_14 settembre 2007 - Estate bollente quella del 2007. La Ferrari denuncia un suo dipendente reo di aver passato informazioni tecniche alla McLaren, team in lotta per il titolo.

Ecco la cronologia della vicenda.

22 giugno 2007: Esposto della Ferrari nei confronti del suo capo meccanico Nigel Stepney, accusato di tentato sabotaggio delle monoposto nel GP di Montecarlo con una polvere bianca.
24 giugno: Stepney comunica di essere in vacanza nelle Filippine e di voler rientrare in Italia per dimostrare la sua innocenza.
3 luglio: La McLaren sospende Mike Coughlan, capo progettista, perchè nella sua casa sarebbero stati trovati dati tecnici della Ferrari: tra questi 780 pagine contenenti disegni tecnici della F2007.
4 luglio: La Fia apre una indagine "con la cooperazione di entrambe le squadre" per accertare eventuali infrazioni al Codice Sportivo o al regolamento della F.1".
5 luglio: Nigel Stepney, licenziato dalla Ferrari, torna in Italia ed incontra i suoi legali. La sua abitazione, a Serramazzoni in provincia di Modena, viene perquisita diverse volte.
6 luglio: Ron Dennis parla di un terzo team implicato. Si tratta della Honda, che poi esce allo scoperto con un comunicato in cui il direttore generale Nick Fry rivela di aver incontrato a giugno Stepney e Coughlan. Ma anche di non aver ricevuto o richiesto documenti riservati.
8 luglio: Stepney parla con la stampa inglese a cui racconta: "Sono stato incastrato. Non ho idea di come Coughlan sia entrato in possesso del dossier sulla F2007. Sono alla Ferrari da 14 anni e so chi può esserci dietro tutto questo". Allo stesso momento, poi, la Ferrari annuncia che il 10 ci sarà una prima udienza davanti all'Alta Corte di Londra.
10 luglio: L'udienza viene rinviata di un giorno.
11 luglio: L'udienza viene annullata, la Ferrari si accorda con Coughlan dal quale riceve la memoria difensiva che passerà poi alla Fia.
12 luglio: La Fia convoca la McLaren a Parigi per il 26 luglio per un Consiglio Mondiale straordinario. I vertici del team di Woking dovranno "rispondere dell'accusa di possesso non autorizzato di materiale, tra marzo e luglio 2007, appartenente alla Ferrari". La Fia ha anche svelato qualche particolare del materiale in possesso di Coughlan. Si tratta di "informazioni riservate appartenenti alla scuderia Ferrari, incluse informazioni che potrebbero essere usate per disegnare, progettare, costruire, controllare, testare, sviluppare e/o far funzionare una Ferrari F2007 di Formula 1".
26 luglio: La Fia assolve la McLaren perchè non punibile con le prove a disposizione. "Ci sono prove insufficienti che queste informazioni siano state usate in tale modo da interferire in modo scorretto con il campionato mondiale di F.1. Pertanto non infliggiamo alcuna penalizzazione". Il Consiglio Mondiale però ammonisce: "Se sarà scoperto in futuro che le informazioni della Ferrari siano state utilizzate a detrimento del campionato, ci riserviamo il diritto di invitare nuovamente la McLaren di fronte al Consiglio mondiale, dove essa rischierebbe la possibilità di un'esclusione non solo dal campionato di F.1 2007, ma anche dal campionato 2008".
30 luglio: Luigi Macaluso, presidente dell'Aci-Csai, invia una lettera a Max Mosley: "Temiamo che il mancato provvedimento- si legge nella missiva- possa creare un precedente inappropriato e pericoloso per il nostro sport. Per questo suggeriamo di rinviare il caso alla Corte d'Appello della Fi".
31 luglio: Mosley accoglie la richiesta di Macaluso e rinvia il caso alla Corte d'Appello Internazionale il 13 settembre.
5 settembre: Altro colpo di scena: la Fia annulla la Corte d'Appello e convoca invece un nuovo Consiglio Mondiale, sempre il 13, a fronte di nuove prove in possesso della Federazione che incastrerebbero la McLaren. Le prove potrebbero essere delle mail che Alonso e de la Rosa si sarebbero scambiati in cui si parlava del materiale Ferrari ottenuto da Coughlan. I due piloti sono stati convocati da Mosley fornendogli il materiale richiesto. Anche la Magistratura italiana avrebbe fornito, su richiesta della Fia, alcune informazioni utili al caso.
7 settembre: la Fia pubblica la lettera, spedita ai piloti McLaren il 31 agosto, in cui chiede la loro collaborazione nel caso di spionaggio, 'minacciandolì di ritirargli la Superlicenza.
8 settembre: A Monza, durante le qualifiche del GP d'Italia, la Polizia Postale notifica a Ron Dennis e altri tre dirigenti del team altrettanti avvisi di garanzia su ordine della Procura di Modena che indaga sul caso. Avvisi anche Stepney e Coughlan.
13 settembre: La Fia condanna la McLaren con una multa di 100 milioni di dollari e con l'azzeramento dei punti nella classifica costruttori. Come promesso, i piloti potranno continuare a lottare per il titolo!!.

Alonso14 settembre: La FIA pubblica il dettaglio dei sistematici contatti tra il capo progettista McLaren, Mike Coughlan, e l'ex tecnico della Ferrari, Nigel Stepney, ossia le prove che hanno portato il Consiglio Mondiale alla decisione di comminare al team di Woking una multa di 100 milioni di dollari e l'azzeramento di tutti i punti Costruttori.

Come previsto, le prove includono i contatti via e-mail tra il test driver Pedro de la Rosa e Fernand Alonso, oltre ai tabulati di chiamate e SMS tra Coughlan e Stepney.
Nelle e-mail, de la Rosa parla delle informazioni arrivate da Stepney.

21 marzo
, lo spagnolo scrive a Coughlan:
"Ciao Mike,
conosci la distribuzione dei pesi della vettura Rossa? Per noi sarebbe importante conoscerla per provarla al simulatore. Grazie in anticipo, Pedro.
PS: saro' al simulatore domani".
Coughlan ha risposto alla mail con un sms con i dettagli richiesti nonostante quei settaggi non furono provati.
Il 25 marzo de la Rosa invio' una mail ad Alonso segnalando la distribuzione dei pesi della Ferrari per il GP Australia. Alonso rispose in questo modo: "E' una distribuzione dei pesi che mi sorprende; non so se sia al cento per cento affidabile, ma di sicuro merita attenzione".
De la Rosa ribadi' l'affidabilita' della fonte: "Tutte le informazioni sulla Ferrari sono molto affidabili. Ci arrivano da Nigel Stepney, il loro ex capo meccanico. Non so quale posizione occupi ora. E' la stessa persona che ci ha detto in Australia che Kimi si sarebbe fermato al 18mo giro. E' molto amico di Mike Coughlan, il nostro capo progettista".
Le prove dimostrano inoltre discussioni su ali flessibili, bilanciamento aerodinamico, pressione degli pneumatici, strategie e freni della Ferrari.
Inoltre la FIA ha esaminato le prove raccolte dagli inquirenti italiani sulle chiamate tra Coughlan e Stepney.

"In totale, risultano almeno 288 SMS e 35 telefonate tra Coughlan e Stepney tra l'11 marzo 2007 e il 3 luglio 2007. Il Consiglio Mondiale ha verificato che:

- Coughlan aveva piu' informazioni di quanto si pensava in precedenza e le ha ricevute in maniera sistematica per un lungo periodo;

- Le informazioni sono state diffuse (ad esempio a Pedro de la Rosa e Fernando Alonso) all'interno del team McLaren;

- Tra le informazioni diffuse all'interno della McLaren risultano non solo quelle tecniche ma anche informazioni sulle strategie sportive della Ferrari.

- Il Sig. de la Rosa, in forza delle sue funzioni alla McLaren, ha richiesto e ricevuto informazioni confidenziali della Ferrari da una fonte non leggittimata e ha espressamente detto che l'utilizzo della richiesta era un test al simulatore;

- Le informazioni riservate in questione sono state condivise con il Sig.Alonso;

- C'era la chiara intenzione da parte di un gran numero di personale della McLaren ad utilizzare alcune delle informazioni della Ferrari nei propri test. Se non e' avvenuto e' stato solo a causa di ragioni tecniche;

- Il ruolo di Coughlan all'interno della McLaren (come ora compreso dal Consiglio Mondiale) lo mette in una posizione in cui la sua conoscenza dei segreti Ferrari avrebbe avuto influenza sulle prestazioni delle sue mansioni".

Come si può notare il coinvolgimento del due volte campione del mondo è evidente e permettergli di poter vincere il terzo titolo, ha il sapore dell'ingiustizia.

Formula1news.

 



Altre storie
Fino al 1950. 1950 - 1960. 1970 - 1980.

1990 - 2000.

1. Il primo gran premio
2. Frecce d'argento
3. Nuvolari umilia Hitler.
4. L'ultima gara di Nuvolari.

01. Nasce il mondiale di F.1
02. Una gara memorabile.
03. Ritorna la Mercedes!
04. Tragedia a Le Mans.
05. Il sacrificio di Collins
06. Arrivano gli inglesi.
07. La nuova generazione.
08. Il dominio inglese
09. L'era di Clark
10. La Brabham
11. Bandini: il più amato
12. Addio Jim!
01. 1970: un anno da ricordare.
02. La tragedia di Rindt.
03. La Lotus 72.
04. La sorpresa Tyrrell.
05. Il litigio di Fittipaldi.
06. Il dramma di Williamson
07. Riscossa Ferrari.
08. Wing-car (1)
09. Wing-car (2)
10. La febbre Villeneuve.
11. Il turbo.
12. Ricordo di Depailler.
13. La corsa dei campioni.
14. Gilles: l'ultimo mito.
15. Elio de Angelis.
16. 1984: Nasce una stella.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. L'ultima di Berger
04. Tragedia a Monza.
05. Cooper e Hayes.

2000 - 2010

2010 - 2020

Varie.

Speciale Senna.

01. 2001 e i record di Schumacher.
02. 2001: L'ultima di Hakkinen.
03. 2002: Dominio assoluto.
04. La fine dell' Arrows.
05.Schumi, 6 leggendario!
06. Biografia di un campione.
07. 10 anni senza Senna.
08. Minardi.
09. 2005 Alonso nuovo fenomeno.
10. 2006 Schumacher 16 anni da Re
11. 2006 Alonso si conferma fenomeno.
12. 2007 Spy story ai danni della Ferrari.
13. 2007: Raikkonen per un punto.
14. La Honda si ritira!
15. 2008 Hamilton campione al secondo tentativo.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
17. 2009 BrawnGP toccata e fuga.
01. 2011 Vettel, ritratto di un bicampione del mondo
02. Sebastian Vettel, poker mondiale.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
04. Il Re è tornato.
05. Nico Rosberg, Campione e Stop
06. Lewis IV
Campioni veri?
I maghi di Monaco
Il Nuerburgring
La leggenda di Monza
La pista dei campioni
Le grandi rimonte
Primavera
Vittorie all'ultimo giro.
01. Donington '93:Senna nella leggenda.
02. 1994: La fine di Senna.
03. Vent'anni senza Ayrton Senna
07. 10 anni senza Senna.
16. 1984: Nasce una stella.
16. Quindici anni senza Ayrton (e Ratzenberger)
I maghi di Monaco
La pista dei campioni
Primavera
Senna A.

Titoli Ferrari

     
01. Due volte Ascari e una Fangio
02. Hawthorn nel 1958 Hill nel 1961
03. 1964: Surtees con fortuna.
04. 1975: Lauda dopo 11 anni.
05. 1979:Il trionfo di Scheckter
06. 2000:La fine di un'incubo
07. Anno di record per la Ferrari
08. 2001:Mai così facile.
09. 2002: Dominio assoluto.
10. 2003: Schumi, 6 leggendario!
11. 2007: Raikkonen per un punto.
     


Senna

Ayrton Senna Forever Un tributo al più grande pilota di tutti i tempi.



Salute

Yoga a Modena Yoga Olistica Modena.
Praticare Yoga a Modena.
Un luogo dove stare bene.



Tickets on-line

#Tickets on line.
Vendita biglietti per tutti i Gran Premi di Formula 1.

 


 

@Ticket on-line.
Emergenza Zimbabwe

Scrivete se avete domande o commenti

© Mario Gaiba . All rights reserved. I contenuti non originali appartengono ai legittimi proprietari.

Aggiornato il: 13-gen-2019